Qualche tempo fa si sono affacciati al nostro FabLab due giovani ragazzi della facoltà di Ingegneria dell’Automazione, cercavano un’azienda interessante nella quale svolgere il tirocinio curriculare per la loro facoltà. Alice e Filip vogliono intraprendere un progetto creativo assieme a noi, quindi abbiamo concordato che sarebbe stato utile per tutti sviluppare una bellissima StompBox da chitarra che sarà certamente utile a tutti i music makers e trasformarla nel loro progetto di tesi. L’obiettivo è arrivare ad un prototipo che si avvicini il più possibile al prodotto finito. Al FabLAB Bologna siamo molto sensibili a tutto ciò che riguarda l’audio e la musica, quindi speriamo che questo piccolo ramo di ricerca appena avviato porti allo sviluppo di un mattoncino tecnologico da integrare anche in futuri progetti più complessi, come ad esempio un sintetizzatore modulare? Sicuramente non avranno problemi a trovare qualcuno che li aiuti all’interno della community di MakeInBo. Altrettanto sicuro è che verranno a loro volta tartassati di domande sui filtri analogici!
Stay tuned…

filtro_analogico

Il Biliardino personalizzato NEET

Come potevamo astenerci dalla sfida di riprogettarlo con gli strumenti digitali del FabLab? Oggi è possibile! Il limite è la fantasia, noi abbiamo deciso di personalizzare gli ‘omini’, ridisegnare lo stadio, mettere un segna punti a led e persino inserire dei fantastici effetti sonori.

Bilancio Partecipativo e FabLab Bologna

Una lampada in stile steam punk, posizionata all’entrata di Salaborsa: il bulbo si illumina per qualche istante in seguito alla registrazione di una votazione da parte del server principale del comune.

MakeItWork la puntata zero

Riscopriamo ancora una volta la forte leva che il digitale, vissuto in modo attivo e creativo, può esercitare in chiave di inclusione sociale e lavorativa. In questo modo il nostro FabLab intende iniziare ad affrontare il grande tema della formazione legata ai veloci cambiamenti, non solo tecnici, ma soprattutto culturali, innescati dall’industry 4.0.

Girls Code It Better

Girls Code It Better è un progetto che intende fornire alle ragazze la possibilità di orientare i propri interessi verso le nuove competenze del futuro, stimolandone le attitudini tecniche ed amplificando le possibilità di crescita

FabLab Bologna pionieri italiani di Museomix!

Materiali e suoni distinti che arrivano a raccontare la storia di un piccolo museo nel centro bolognese. Quattro squadre di professionisti creativi che hanno reinterpretato in chiave moderna la visita nelle sale dell’Istituto dei ciechi Francesco Cavazza

Riparazione Stampanti 3D

FabLab e assistenza sulla stampa 3D nella scuola. Quando in classe si inceppa l’ estrusore, chi ci pensa è il professore. Quando il danno non è provvisorio, occorre un maker in laboratorio. La rima baciata non è il nostro forte, ma quando si parla di frasi in gcode…

FabLab Bologna

FabLab Bologna