Cos’ è un FabLab?

Questo articolo spiega in generale cosa si intende per FabLab.

Che differenza c’è tra FabLab Bologna e MakeInBo?
MakeInBo è un’ associazione culturale, FabLab Bologna è una società commerciale.
Dal 2011 un gruppo di persone ha iniziato a perseguire un grande sogno: quello di realizzare un FabLab a Bologna e trovare una formula per la sua sostenibilità.
A questo fine è stata fondata un’ associazione culturale, MakeInBo, attraverso la quale è stato possibile raccogliere una vasta community di persone, promuovere la cultura “Maker”, e validare l’ ipotesi che a Bologna fosse necessario un luogo aperto al pubblico, per l’aggregazione di esperienze, la condivisione di attrezzature ed in grado di generare opportunità per i membri che lo frequantano. Dopo circa due anni di attività ha preso il via il FabLab Bologna, sotto forma di società orientata al business ed in grado di supportare le attività che richiedono maggior livello di garanzia e professionalità, sempre grazie alla ricchezza culturale offerta da MakeInBo.
In MakeInBo trovi le persone, il divertimento e l’ approccio informale di un maker-space.
Nel FabLab Bologna trovi le attrezzature, i servizi ed i professionisti utili per la realizzazione della tua idea.
Entrambe le realtà hanno sede in Piazza dei Colori.

Siete un FabLab pubblico?
Siamo una realtà privata, ed a fronte del forte impatto sociale della nostra attività, abbiamo il patrocinio del Comune. Nel 2013 abbiamo vinto un bando regionale per la creazione di impresa creativa: IncrediBol!, grazie al quale abbiamo ottenuto delle condizioni agevolate per lo spazio ed una somma pari a 10.000 euro per iniziare.

Fate fattura?
Certo.

Come posso diventare membro del FabLab?
Associandoti a MakeInBo, potrai frequentare la sede di Piazza dei colori n.10 e sfruttare tutti i vantaggi della convenzione FabLab-MakeInBo, con prezzi agevolati sui corsi e sui servizi express di stampa3D, taglio laser ecc.

Come accedo alle macchine?
Se cerchi una lavorazione express, noi possiamo offrila, senza bisogno che tu debba usare la macchina. Altrimenti se vuoi “sporcati le mani” puoi operare autonomamente, previa mail e confronto sul tuo grado di preparazione. La maggior parte delle macchine è accessibile senza la mediazione di un operatore, ma per motivi di sicurezza, si è sempre supervisionati da un responsabile di laboratorio.Per alcune strumentazioni è necessaria l’ abilitazione attraverso un veloce corso di formazione.

Proprietà intellettuale?
I progetti sviluppati con il sostegno del FabLab, possono essere condivisi o restare riservati.
Dipende dal grado di coinvolgimento che si richiede al nostro laboratorio. Paliamone…

FabLab Bologna

FabLab Bologna