La salta messa – La sala giochi in casa!

Cos’è?

Il nome è un po’ fuorviante, ma i birichini faranno presto a capirlo: è domenica mattina, sei davanti alla parrocchia e la nonna ti ha dato 500 lire per andare a messa e fare l’elemosina… Cosa fai se lì accanto c’è il bar di paese con il video gioco di Space Invaders che ti guarda dalla vetrina? Finale a piacere…
Nel dubbio puoi restare a casa e giocare con La salta messa! Si tratto di una consolle con pulsanti e joystick arcade, con uscita video da collegare al monitor, TV o meglio al video proiettore. Dentro trovi i video giochi degli anni 80, per i quali sono scadute le licenze copyright. Ci raccomandiamo di non inserire nella SD card del sistema integrato, la sterminata collezione di giochi piratati che trovi facilmente su internet. Per farlo, basterebbe soltanto googolare “MAME ROM Download”, non farlo, potresti non uscire più di casa nemmeno per andare a ballare, commettendo un peccato mortale!

salta-messa-consolle

Com’è fatto?

Il segreto di Pulcinella: dentro al case, che puoi scaricare in formato .skp nella scheda Downloads,  alberga un raspBerry 2, in cui gira RetroPi, l’emulatore MAME per eccellenza. Pulsanti e Joystick si trovano con due click su eBay.
Vieni al FabLab a tagliare a laser i profili e ci facciamo una partita assieme!
La versione della consolle illustrata nelle foto, ha una scatola in legno di betulla 6mm interna, ed un rivestimento in plexi nero da 3 mm per renderla più sciccoso. Non si vede, ma invece di raspberry, nel case abbiamo messo un vecchio portatile decapitato, con uno script in dos per far partira il mame automaticamente.

salta-messa-consolle3D

La Storia

Quando la stranezza entra in gioco, i nostri amici sanno sempre che possono contattarci. Lo sanno bene quelli di roBOt Festival, che per l’edizione 2015 hanno fatto le cose in grande alla fiera di Bologna: due capannoni per due notti di musica e concerti, abbinati ad un intrattenimento multimediale allestito dalle migliori startup dell’intrattenimento, che sono nate nel nostro territorio. I roBots ci hanno chiamati anche questa volta per animare la festa con la richiesta di produrre un videogioco resistente al rovesciamento di bevute, scatenati notturni e che destasse l’attenzione del pubblico. Detto fatto, ecco nascere la Salta Messa, che proietta un gigantesco Tetris sulla parete, che suona la musichina 8bit collegata ad un impianto da 500 Watt.

Chi lo ha fatto?

Design consolle e realizzazione: Andrea Sartori
Scripting: Stefano Lascialfari

salta-messa-proiezione

Name: La Salta Messa

Team: Andrea Sartori, Stefano Lascialfari

Support by: MakeInBo, FabLab Bologna

Data inizio: settembre 2015

Data fine: ottobre 2015

Skills: Electronica, Arduino, Linux

Firmware

Files 3D

Files 2D per taglio laser

FabLab Bologna

FabLab Bologna